intonachino (2)

INTONACHINO SU COSTRUZIONI NUOVE:  viene applicato sull’intonaco grezzo fratazzato fino, con una prima mano a copertura del fondo, segue una seconda mano per rendere la superficie omogenea; questa tecnica viene eseguita applicando le due mani di intonachino con frattazzo americano e omogeneizzata con frattazzo in spugna.

INTONACHINO SU COSTRUZIONI DA RESTAURARE: dopo avere asportato le vecchie finiture deteriorate si applica una mano di fissativo antibatterico, segue l’applicazione di una prima mano di intonachino a copertura della superficie e la seconda mano  per rendere la superficie omogenea, in questo caso, in base alle richiesta della proprietà o della Sovraintendenza, la lavorazione finale può essere sia con frattazzo di spugna o con frattazzo in acciaio per creare  una superficie liscia e lamata; con una successiva mano di Pastellina, si rende la superficie liscia secondo le regole dell’intonachino alla veneziana.